Trucioli di legno

I trucioli di legno sono materiali solidi di medie dimensioni prodotti a partire da pezzi di legno più grandi tramite operazioni di taglio o scheggiatura. Possono essere prodotti specificamente per la combustione di biomasse, oppure può trattarsi di materiali di scarto prodotti in edilizia, agricoltura, in attività di giardinaggio, lavorazioni boschive o nelle segherie.

I trucioli impiegati nell’ambito dei processi di combustione di biomasse tipicamente vengono sottoposti a essiccazione per soddisfare requisiti specifici, ad esempio per ottenere il 30% di contenuto di umidità, oppure vengono lavorati per produrre pellet. Questi prodotti con caratteristiche più uniformi, sono più facili da lavorare in una caldaia, ma sono più costosi e hanno una minore efficienza energetica, dal momento che si richiedono maggiori quantitativi di energia per la produzione, la lavorazione e il trasporto.

La tecnologia FBC di bhsl può essere applicata a varie tipologie di trucioli di legno, compresi i trucioli di legno vergine, che tipicamente hanno un 55% di contenuto di umidità (trucioli bagnati). I clienti bhsl potranno procurarsi questo tipo di legno a costo zero o a costi ridottissimi, se si escludono le spese di trasporto.

Ad esempio, la caldaia a biomasse FBC 500 ha un’efficienza termica superiore all’86% durante l’impiego continuativo con trucioli di legno bagnati al 75% della sua potenza nominale massima.

Se il vostro processo industriale comporta la produzione di trucioli di legno bagnati o altri sottoprodotti della lavorazione del legno e prevede un elevato consumo di calore, abbiamo la soluzione che fa per voi: contattate bhsl per richiedere un preventivo.

Ultime notizie